Sardegna, colori e profumi di una terra antica

dal 19 al 26 maggio
Sardegna
colori e profumi di una terra antica
Mare dalle acque cristalline, un aspro e bellissimo paesaggio, il calore e la generosità della sua gente, l’intensità di sapori semplici e genuini. La sua storia, dalle “Domus de Janas” alle regge nuragiche, dalle città fenicie alle fortezze catalane. Ginestre e bouganville, cisto, mirto, corbezzolo e lentischio, colori e profumi di una terra antica

PRIMO GIORNO
DOMENICA 19 MAGGIO
TRIESTE-CAGLIARI
Ritrovo dei Signori Partecipanti all’aeroporto di Ronchi dei Legionari, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Cagliari. Dopo il ritiro bagagli sistemazione in autopullman riservato e partenza per Cagliari, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO
LUNEDÌ 20 MAGGIO
CAGLIARI-FONNI
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita guidata del capoluogo sardo. Si visiteranno il centro storico, la cattedrale e il museo archeologico, che custodisce i preziosissimi reperti della civiltà nuragica. Al termine della mattinata, pranzo libero e partenza per Barumini, dove la “reggia nuragica” di “su Nurraxi” domina il paesaggio. Visita al monumentale complesso che ci racconta della straordinaria importanza della civiltà nuragica quindi proseguimento per Fonni, attraversando il centro dell’isola tra i panorami solitari e maestosi della Barbagia, regione dal fascino straordinario e cuore pulsante della Sardegna. Arrivo a Fonni, che con i suoi 1000 metri è il paese più alto, sistemazione in hotel nelle camere riservate e cena tipica barbaricina.

TERZO GIORNO
MARTEDÌ 21 MAGGIO
BARBAGIA-COSTA (CANNIGIONE)
Prima colazione e partenza per Nuoro per la visita all’interessantissimo museo etnografico, quindi pranzo all’aperto con cucina tipica dei pastori, avvolti nell’atmosfera e nella bellezza dei superbi paesaggi barbaricini, dove veramente si respira l’anima profonda di quest’isola ricca di tradizioni. Nel pomeriggio passeggiata ad Orgosolo, forse il paese più conosciuto della Barbagia, dalle case coperte da colorati murales. Al termine partenza per la costa e sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento

QUARTO GIORNO
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO
LA MADDALENA-COSTA SMERALDA
Prima colazione e partenza per Palau, sulla punta nordorientale della Sardegna, dove ci si imbarca per l’isola de La Maddalena, la più grande dell’omonimo arcipelago, che offre dalla sua strada panoramica incantevoli scorci su spiagge di sabbia e granito e sulle altre isole dell’arcipelago. L’unica isola collegata tramite ponte alla Maddalena è Caprera, scelta da Garibaldi per stabilirsi una volta ritiratosi dalla vita attiva. La sua casa ed il giardino sono ora Museo e si possono visitare. Ripercorrendo il ponte di collegamento si tornerà sull’isola de La Maddalena e si percorrerà la bella strada litoranea. Sosta nella cittadina per il pranzo libero ed una passeggiata nel centro storico. Nel pomeriggio si riprenderà il traghetto per Palau per continuare l’escursione in Costa Smeralda, toccando le località più conosciute della zona quali Porto Cervo, Baja Sardinia e Cala di Volpe. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO
GIOVEDÌ 23 MAGGIO
SANTA TERESA-CASTELSARDO-ALGHERO
Prima colazione partenza per Santa Teresa di Gallura, piccolo centro che si affaccia sullo stretto delle Bocche di Bonifacio e sulla Corsica da cui dista solo 14 chilometri. Il suo territorio è caratterizzato da coste frastagliate, mare turchese, graniti levigati dal tempo e dalla macchia mediterranea. Dopo una breve sosta continuazione per Castelsardo, un tempo roccaforte genovese e oggi importante centro artigianale, dominata dal castello che si erge come una fortezza tra la roccia e il mare. Tempo a disposizione per la visita e pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Alghero sostando all’antica chiesetta di Santissima Trinità di Saccargia che si staglia solitaria e preziosa nel paesaggio campestre. Al termine continuazione per Alghero, sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SESTO GIORNO
VENERDÌ 24 MAGGIO
GROTTE DI NETTUNO-ALGHERO
Prima colazione e mattinata a disposizione dei Signori Partecipanti. Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa in battello alle grotte di Nettuno, (condizioni del mare permettendo) visitate ogni anno da migliaia di turisti, affascinati dalle splendide concrezioni, frutto dell’azione dell’acqua sulla roccia calcarea. Pranzo libero e nel pomeriggio passeggiata nel bellissimo centro storico di Alghero di impronta catalana. Cena e pernottamento in hotel.

SETTIMO GIORNO
SABATO 25 MAGGIO
PENISOLA DEL SINIS- CAGLIARI
Prima colazione in hotel e partenza per la penisola del Sinis via Bosa, percorrendo 40 km di strada costiera dalla natura incontaminata. Breve sosta a Bosa quindi proseguimento per la penisola del Sinis, magnifico sito dove, dopo aver attraversato stagni popolati da una ricchissima fauna, a picco sul mare spiccano le rovine di Tharros, città di origine fenicia poi passata sotto il dominio prima cartaginese e quindi romano. Visita della zona archeologica, quindi tempo per il pranzo libero e nel pomeriggio proseguimento per Cagliari attraversando la pianura del Campidano. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. In serata partenza per una tipica casa campidanese dove si cenerà allietati da musiche e danze della tradizione sarda. Al termine rientro in hotel, e pernottamento

OTTAVO GIORNO
DOMENICA 26 MAGGIO
CAGLIARI-TRIESTE
Dopo la prima colazione partenza per l’aeroporto di Cagliari , disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’aeroporto di Ronchi dei Legionari/Trieste.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
SPECIALE BookInTime € 1.450,00 per prenotazioni entro entro il 19 marzo 2024

BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1.530,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 270,00 (MASSIMO 4 SINGOLE)

MINIMO 25 PARTECIPANTI

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
IN CAMERA DOPPIA € 54,00
IN CAMERA SINGOLA € 63,00

SARÀ RICHIESTO ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE UN ACCONTO DI € 500,00

Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione

Idoneità del viaggio : consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità

LA QUOTA COMPRENDE : Il trasporto aereo con voli low cost a/r. Trieste Ronchi dei Legionari/Cagliari Elmas a/r. La franchigia bagaglio di kg 20 per persona (per i voli aerei è stata considerata la tariffa di € 280,00 in data 5 febbraio 2024). L’ assegnazione del posto a sedere a bordo. Programma di 8 giorni/7 notti. La sistemazione in hotel 3/4 stelle (categoria ufficiale Paese ospitante) in camera doppia con servizi privati. Il trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del sesto giorno. Il pranzo con i pastori. La cena tipica barbaricina. La cena con spettacolo folkloristico. I trasferimenti e le visite con autopullman gran turismo. La visita guidata a Cagliari con Museo archeologico e Museo etnografico di Nuoro. L’assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio. L’assicurazione sanitaria e bagaglio Axa.

LA QUOTA NON COMPRENDE : L’eventuale variazione della tariffa aerea rispetto a quella riportata alla voce “la quota comprende”. ’Tutti i pasti non previsti nel presente programma. Gli ingressi, anche quando il programma prevede visite guidate all’interno di edifici, monumenti o musei che prevedano un ingresso a pagamento. Le bevande, gli extra di carattere personale e le mance. Tutto quanto non previsto alla voce “la quota comprende”.

DOCUMENTI : Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità.