L’eleganza e il fascino della capitale della Mitteleuropa VIENNA

DAL 30 APRILE AL 3 MAGGIO  “Wien ist Anders!” Vienna è un’altra cosa! Il fascino della grande capitale della Mitteleuropa che riassume in sé le influenze, i simboli, le nostalgie ed i miti del grande impero. Una città cosmopolita che si offre in tutto il suo splendore ottocentesco, i suoi eleganti caffè, luoghi di ritrovo e di cultura, i suoi interessanti musei e i suoi tipici “heurigen”, allegri e spensierati. Vienna, la città del Valzer e del Biedermeier. Al di là dei numerosi luoghi comuni, Vienna è anche una capitale giovane e intraprendente che si pone quale ponte tra Oriente e Occidente

PRIMO GIORNO MARTEDÌ 30 APRILE TRIESTE-VIENNA Ritrovo dei Signori Partecipanti in piazza Oberdan alle ore 6.50 e partenza in autopullman gran turismo per Vienna alle ore 7.00 via autostrada Lubiana, Maribor e Graz. Pranzo libero in autogrill lungo il percorso. Giunti a Vienna, nel pomeriggio incontro con la guida e trasferimento al Palazzo della Secessione per ammirare i 34 metri del Fregio di Beethoven, che è la rappresentazione figurativa della Nona Sinfonia del Maestro, realizzata da Gustav Klimt in occasione della XIV mostra del movimento della Secessione Viennese del 1902. L’eco destata da quest’opera al tempo in cui fu presentata al pubblico è ancora oggi molto viva. Terminata la mostra, il ciclo avrebbe dovuto essere rimosso. Un collezionista, però, lo acquistò e lo staccò dalla parete nel 1903, smontandolo in sette parti. Nel 1973 la repubblica austriaca comperò la preziosa opera, la fece restaurare ed installare in una sala della Secessione creata appositamente per essa nel 1986, rendendola accessibile al pubblico. Al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO MERCOLEDÌ 1 MAGGIO VIENNA Prima colazione. Visita guidata della capitale austriaca. Si inizierà con una panoramica del Ring, voluto da Francesco Giuseppe, nel quale si esprimono gli elementi fondamentali del “modello viennese”, che ispirarono i piani di numerose città europee nella seconda metà dell’800, nel corso del quale si potranno ammirare gli importanti edifici in neostile quali il Burgtheater, la Rathaus, il Kunsthistorisches Museum e la Staatsoper. Si terminerà con lo splendido edificio della Postsparkasse, capolavoro secessionista di Otto Wagner, l’Urania di Max Fabiani e la casa Hundertwasser, esempio di edilizia sociale che rompe i canoni del rigore architettonico ottocentesco. Tempo a disposizione per il pranzo libero.
Proseguimento quindi con la guida per la visita al “Zentralfriedhof” il cimitero monumentale di Vienna. Quando Beethoven morì il 26 marzo 1827, era così celebre che tre giorni dopo si presentarono alla sue esequie nel cimitero di Währing ben 20.000 persone. 60 anni dopo i resti del genio della musica furono traslati in un monumento funebre che viene visitato ancora oggi da molti ammiratori di Beethoven. Con un’estensione di oltre due chilometri quadrati, il grande Cimitero centrale ospita forse una delle più alte concentrazioni di monumenti funerari di grandi personalità tra i quali Franz Schubert, Johann Strauss e Johannes Brahms. Rientro in hotel e in serata cena in un tipico heuriger a Grinzing. Pernottamento in hotel.

TERZO GIORNO GIOVEDÌ 2 MAGGIO VIENNA Prima colazione in hotel. Al mattino ci recheremo al Naschmarkt di Vienna che è diventato già un’istituzione. Dall’alba al tramonto, nel Naschmarkt un pubblico variegato e colorato acquista frutta, verdura o altre delizie provenienti da tutto il mondo. Tra le oltre 120 bancarelle trovano il proprio quartiere sempre più locali alla moda. Qui verremo divisi in piccoli gruppi e faremo “tour gourmet “ scoprendo cibo e delizie culinarie, immersi nel trambusto del mercato. Nel pomeriggio proseguimento delle visite della città con una guida specializzata inoltrandoci nell’aerea della zona universitaria che ci darà la dimensione di una Vienna poiettata verso il futuro. Architetti di fama internazionale quali Zaha Hadid e Hitoshi Habe hanno progettato sei edifici che si distinguono per qualità architettonica ed espressività, che formano un insieme armonico. Vienna acquista così una nuova Università e allo stesso tempo una nuova meta interessante da visitare per gli appassionati di architettura. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

QUARTO GIORNO VENERDÌ 3 MAGGIO VIENNA– BADEN BEI WIEN-TRIESTE Prima colazione e partenza per Baden bei Wien, romantica cittadina biedermeier, nota ben al di là dei confini dell’Austria quale raffinata località di cura. Molti personaggi famosi si lasciarono catturare dalla bellezza di questa località: Napoleone, l’imperatore Francesco I e naturalmente Ludwig van Beethoven. Ancora oggi la casa di Beethoven, in Rathausgasse, custodisce la memoria del grande compositore. Qui compose il quarto movimento della Nona Sinfonia, l’Inno alla gioia, e le parti principali della sua “Missa solemnis”. Visita della casa museo quindi tempo a disposizione per il pranzo libero. Partenza per il rientro via Graz, Maribor e Lubiana con arrivo in serata a Trieste in piazza Oberdan.

L’ordine di effettuazione delle visite turistiche potrebbe subire variazioni rispetto a quanto indicato
nel programma per ragioni organizzative.

HIGHLIGHTS visite guidate di Vienna, Hotel 4 stelle, cena in un tipico, heuriger a Grinzing, Tour gourmet al Naschmarkt, Visita a Baden Bei Wien, Visita alla Vienna moderna, Visita al cimitero monumentale

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SPECIALE BookInTime € 720,00 per prenotazioni entro il 19 gennaio. BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 800,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 215,00

MINIMO 25 PARTECIPANTI

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
FACOLTATIVA
IN CAMERA DOPPIA € 32,00
IN CAMERA SINGOLA 42,00

Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione. Idoneità del viaggio: consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità.

LA QUOTA COMPRENDE: Il trasporto in autopullman gran turismo. I pedaggi autostradali. Programma di 3 notti / 4 giorni. La sistemazione in hotel 4 stelle centrale a Vienna (categoria ufficiale Paese ospitante) in camera doppia con servizi privati. Il trattamento di mezza pensione con una cena prevista in un tipico heurigen a Grinzing. Il gourmet tour al Naschmarkt. L’assistenza di un accompagnatore/assistente per tutta la durata del viaggio. La guida parlante italiano per le visite previste nel presente programma. L’assicurazione sanitaria Axa. Le radioguide (munirsi di cuffiette /auricolari ). LA QUOTA NON COMPRENDE: Tutti i pasti non previsti nel presente programma. Gli ingressi, anche quando il programma prevede visite guidate all’interno di edifici, monumenti o musei che prevedano un ingresso a pagamento (c.a. 20,00 euro da versare all’accompagnatore). Le bevande ai pasti. Gli extra di carattere personale e le mance. Tutto quanto non previsto alla voce “la quota comprende”. DOCUMENTI: Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità in corso di validità.