Baviera d’autore I Castelli di Ludwig, Monaco, città d’arte

dal 30 ottobre al 3 novembre
Baviera d’autore
I Castelli di Ludwig, Monaco, città d’arte
Dal castello di Herren sul Chiemsee, riproduzione della Reggia di Versailles al castello di Neuschwanstein, il castello delle fiabe, passando per Museo dei Wittelsbach sull’Alpensee si apre un itinerario insolito attorno alla misteriosa figura di Ludwig II Re di Baviera che prosegue con la scoperta di Monaco la capitale sull’Isar e la visita alla Residenz, il Palazzo Reale dei Duchi di Baviera, per finire con le opere brillanti del Museo del Cristallo Swarovski …

PRIMO GIORNO
DOMENICA 30 OTTOBRE
TRIESTE-HERRENCHIEMSEE-MONACO
Ritrovo dei Signori Partecipanti in Piazza Oberdan alle ore 07.00 e partenza alle ore 07.10 in autopullman gran turismo per Prien via autostrada, Villaco, Spittal, Gallerie dei Tauri e Salisburgo (possibilità di partenza da Sistiana, Monfalcone, Ronchi dei Legionari e Palmanova). Pranzo libero lungo il percorso, quindi arrivo a Prien, breve trasferimento in battello sull’isola e visita guidata del castello di Herrenchiemsee che è una copia esatta ( esterni) di quella di Versailles. Infatti l’ Herrenchiemsee si presenta come un inno alla potenza ed alla gloria di Luigi XIV di Francia, il Re Sole, per il quale Ludwig ha avuto sin da piccolo una ammirazione smisurata al punto da erigere un castello che fosse l’esatta copia dell’originale francese. Si vedranno le spettacolari sale di rappresentanza e il museo dedicato al re delle favole. Inaugurato nel 1927 al pianterreno della Versailles bavarese, il breve percorso presenta la vita e la figura di Ludwig in ordine cronologico attraverso fotografie, dipinti, lettere, disegni e progetti dei castelli, oggetti personali e arredi originali tra cui i mobili provenienti dal suo appartamento alla Residenz di Monaco e salvati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Al termine proseguimento per Monaco, giunti nella capitale bavarese, sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena in hotel e pernottamento.

SECONDO GIORNO
LUNEDI’ 31 OTTOBRE
MONACO E LA RESIDENZ
Prima colazione e incontro con la guida per la visita panoramica del capoluogo bavarese e della Residenz. Monaco è una città dai molti aspetti, conservatrice e austera, moderna e cosmopolita. Nel corso della visita si potranno ammirare la Marienplatz, con gli splendidi edifici che vi si affacciano, la Frauenkirche, la cattedrale di Monaco edificata in stile tardogotico, la Feldherrhalle (la Loggia dei Marescialli) con la Ludwigstrasse, e la Konigsplatz, sogno neoclassico del re Massimiliano I e la Michaeler Kirche, luogo di sepoltura di Ludwig II. Proseguimento e visita con audio- guida della Residenz, la sfarzosa residenza dei Duchi e Re di Baviera che è inscindibilmente legata alla dinastia dei Wittelsbach, che qui soggiornarono fino alla caduta della monarchia nel 1918. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Cena in una tipica birreria. Pernottamento in hotel.

TERZO GIORNO
MARTEDI’ 1 NOVEMBRE
IL CASTELLO DI NEUSCHWANSTEIN E IL MUSEO DEI WITTELSBACH
Prima colazione e partenza per l’escursione dell’intera giornata dove si trova il castello di Neuschwanstein, uno dei simboli della Baviera nel mondo. E’ il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal “re delle favole” a partire dal 1869. Walt Disney, rimastone affascinato, prese Neuschwanstein come modello per il castello del suo celebre film d’animazione “La bella addormentata nel bosco” (1959). Le sale interne, riccamente arredate, sono un omaggio al genio musicale di Richard Wagner, dal “Tannhäuser” al “Lohengrin” passando per “Tristano e Isotta”, “I maestri cantori di Norimberga” e il “Parsifal”, un inno al romanticismo e alle antiche leggende germaniche. su progetto dello scenografo Christian Jank. Pranzo in ristorante. Proseguimento quindi con la visita al Museo della dinastia bavarese che si trova ai piedi dei castelli di Neuschwanstein e Hohenschwangau ed è stato aperto nel 2011 nell’ex Hotel Alpenrose. Attraverso una raccolta d’arte di straordinario valore si conoscerà la storia dei Wittelsbach che ha regnato in Baviera quasi ininterrottamente dal 1180 al 1918. Tra i pezzi più interessanti spicca un imponente servizio da tavola in bronzo dorato dedicato alla saga dei Nibelunghi e il fiabesco mantello di velluto blu che Ludwig II utilizzava come gran maestro dell’Ordine di San Giorgio. Al termine rientro a Monaco in hotel, cena e pernottamento.

QUARTO GIORNO
MERCOLEDI’ 2 NOVEMBRE
CASTELLO DI LINDERHOF-INNSBRUCK
Prima colazione in hotel quindi partenza alla volta di Linderhof, la dimora prediletta di Ludwig, il cui nome deriva da un possente tiglio, Linde in tedesco, che da secoli si trova nel parco. Il progetto non prevedeva la realizzazione di un palazzo sontuoso e di rappresentanza ma bensì di un rifugio per se stesso ispirato al Petit Trianon di Versailles. Approvati i progetti dell’architetto Georg Dollmann, che in seguito costruirà anche Herrenchiemsee, iniziarono subito i lavori che terminarono nel 1879. Nel 1880 prese vita il meraviglioso giardino che fa da cornice al piccolo castello con le sue perfette geometrie, le fontane, le sontuose statue e due padiglioni di gusto orientale, acquistati dal re all’Esposizione Universale di Parigi nel 1867 e nel 1878: il chiosco moresco (Maurischer Kiosk) con il suggestivo trono dei pavoni dove Ludwig leggeva e sorseggiava il tè e la casa marocchina (Marokkanisches Haus) che è stata riacquistata e riportata nel parco nel 1998, dopo essere stata venduta dal governo bavarese alla morte del sovrano nel 1886. Proseguimento quindi per Innsbruck e sosta in ristorante per il pranzo. Pomeriggio visita con guida della capitale del Tirolo, con le sue pittoresche vie e il famoso “Goldenes Dachl”. Sistemazione in hotel nei dintorni, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO
GIOVEDI’ 3 NOVEMBRE
INNSBRUCK-WATTENS-TRIESTE
Prima colazione in hotel. Partenza per Wattens per la visita al Mondo Swarovski, un fantasioso museo dove immergersi in ambienti molto suggestivi e ammirare opere d’arte nelle quali i cristalli multicolori fanno da protagonisti. Oltrepassato l’ingresso con una grande facciata scolpita e una cascata si visitano le abbaglianti “Camere delle meraviglie” che contengono migliaia di cristalli, tutti creati da una selezione di designer.
Tempo a disposizione per acquisti nel fornitissimo negozio. Sosta per il pranzo libero lungo il percorso. Rientro previsto a Trieste in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SPECIALE
BookInTime € 740,00 per prenotazioni entro il 16 settembre 2022

BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 790,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 180,00
(SECONDO DISPONIBILITÀ)
MINIMO 25 PARTECIPANTI

PACCHETTO INGRESSI DA PAGARE IN AGENZIA € 75,00

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA DA RICHIEDERE AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE

€ 28,00 IN STANZA DOPPIA
€ 34,00 IN STANZA SINGOLA

LA QUOTA COMPRENDE :  Il trasporto in autopullman G.T. I pedaggi autostradali.  La sistemazione in hotel 4 stelle  a Monaco di Baviera e a Innsbruck, in camera doppia con servizi privati. Il programma di 5 giorni/4 notti. I pasti indicati nel programma. Le visite interne indicate nel programma con guida o audioguida secondo disponibilità. Le radioguide durante tutte le visite  (si prega di portare con sé gli auricolari). Il battello da Prien a Herreinsel a/r. La salita al castello di Neuschwanstein con le carrozze a cavalli o con lo shuttle bus secondo disponibilità. L’assistenza di un accompagnatore/assistente per tutta le durata del viaggio. L’assicurazione medico-bagaglio con Axa.

LA QUOTA NON COMPRENDE : Tutti i pasti non previsti nel presente programma. Le bevande ai pasti. Pacchetto ingressi da pagare in agenzia Euro 75,00 che comprende: la Residenz a Monaco, castelli di Herrenchiemsee, Neuschwanstein, Linderhof, al Mondo di Cristallo Swarowski. I costi indicati sono quelli  previsti al momento della pubblicazione del programma da riconfermare in base ad eventuali aggiornamenti. Eventuali tasse di  soggiorno previste  e da regolare in hotel. Gli extra di carattere personale e le mance. Tutto quanto non previsto alla voce “la quota comprende”.

DOCUMENTI : Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità in corso di validità