Capodanno in Romagna

dal 30 dicembre al 2 gennaio
Capodanno in Riviera Romagnola
Faenza e il Museo Internazionale della ceramica, Verucchio,
Cesenatico, la Biblioteca Malatestiana di Cesena e il Castello di Montebello
Un viaggio pretesto in Romagna, per poter godere dell’ospitalità romagnola. Un viaggio di capodanno all’hotel Milano di Bellaria della Famiglia Foschi che sono albergatori da quattro generazioni. Un cucina accurata che riesce a sorprendere l’ospite con le sue offerte gastronomiche tipiche romagnole e una struttura alberghiera moderna e confortevole. Ed infine una collaudata esperienza nel dare nel miglior modo l’addio all’anno che se ne va e il benvenuto all’anno che arriva

PRIMO GIORNO
VENERDÌ 30 DICEMBRE
TRIESTE-FAENZA-BELLARIA
Ritrovo dei Signori Partecipanti alle ore 8.00 in piazza Oberdan e partenza alle ore 8.10 per Faenza via autostrada Padova e Bologna. Giunti a Faenza, pranzo in ristorante e nel pomeriggio ingresso prenotato e visita guidata del Museo Internazionale della Ceramica. Il Museo è, nel suo genere, la più grande raccolta al mondo. Nelle sue sale è documentata la cultura della ceramica nei cinque continenti attraverso i secoli. Accanto alla grande produzione italiana ed europea del Rinascimento importanti sezioni dedicate all’America precolombiana, alla Grecia classica, all’età romana, al vicino e medio Oriente e alla ceramica islamica. L’arte contemporanea, italiana e internazionale, è rappresentata dai maggiori artisti del Novecento. Al termine della visita partenza per Bellaria, sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena tipica romagnola e pernottamento.

SECONDO GIORNO
SABATO 31 DICEMBRE
CESENA-VERUCCHIO
Prima colazione in hotel e partenza per Cesena, nota come città dei Tre Papi, anche se diede i natali a due soli papi (Pio VI e Pio VII), mentre ospitò il vescovado di altri due (Pio VIII e Benedetto XIII). Visita guidata alla Biblioteca Malatestiana, costruita nella metà del XV secolo, prima biblioteca civica italiana ed unico esempio di biblioteca monastica medievale perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nella dotazione libraria. Questo monumento è inoltre diventato patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Pranzo in hotel e nel pomeriggio partenza per Verucchio per la visita guidata della Rocca Malatestiana una delle più grandi e meglio conservate fortificazioni malatestiane. Fu costruita da Sigismondo Malatesta nel 1449 e permette la vista di un panorama che spazia dall’Adriatico alle più alte vette del crinale appenninico. Conserva all’interno l’imponente albero genealogico dei Malatesta, i due cortili, le sale del Palazzo Baronale e la Torre Mastio da cui si ammira lo stupendo paesaggio della Valmarecchia. Quindi visita guidata del Museo Civico Archeologico. Ubicato nel Monastero dei Padri Agostiniani del XIII secolo è la più grande perla di cultura ed arte dell’entroterra Riminese. Il museo espone reperti unici per raffinatezza e grado di conservazione, riemersi dalle necropoli di epoca villanoviana-etrusca (dal IX al VII secolo a.C.). Oltre ai rarissimi contenitori in fibre vegetali e alle stoffe, si possono ammirare gioielli d’oro e d’ambra dalle linee modernissime, corredi in ceramica e bronzo, armi ed elmi e, soprattutto, eleganti oggetti in legno, tra cui l’eccezionale trono intarsiato con rappresentazioni di vita quotidiana. Rientro in hotel e alle ore 19.30 verrà servito l’aperitivo della casa ed alle 20.15 inizierà il Cenone di San Silvestro. Alle 21.00 si aprirà la serata danzante che troverà il suo epilogo solo alle 4.00 del mattino. Alle 24.00 brindisi di benvenuto al 2023. Alle 3.00 del mattino verranno serviti bomboloni caldi e vino dolce. Pernottamento.

TERZO GIORNO
DOMENICA 1 GENNAIO
CESENATICO
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione. Pranzo di Capodanno a base di pesce e nel pomeriggio escursione a Cesenatico e tempo a disposizione per la visita individuale del presepe della Marineria sul porto canale, l’antico porticciolo sul mare progettato da Leonardo da Vinci nel 1502 per volontà dei Borgia. Cesenatico allestisce un Presepe che è unico al mondo: non ci sono grotte o capanne con i sentieri coperti di muschio, le cime innevate e le pecorelle al pascolo a fare da sfondo alla Natività, bensì Bragozzi, Battane, Lance, Trabaccoli Paranze e Barchét, le antiche e coloratissime imbarcazioni dell’alto e medio Adriatico. Nella romantica cornice del porto canale leonardesco le antiche imbarcazioni del Museo della Marineria ospitano, la Sacra Famiglia, i Re Magi e tutti gli altri personaggi del presepe, e qui, accolto da tre delfini scolpiti, la notte di Natale, nasce il Bambino. A fare da sfondo c’è la città con lo scorcio suggestivo delle antiche Conserve e delle case colorate che si specchiano nell’acqua del porto canale. Cena in hotel e serata danzante con musica dal vivo. Pernottamento.

QUARTO GIORNO
LUNEDÌ 2 GENNAIO
CASTELLO DI MONTEBELLO-TRIESTE
Prima colazione e partenza per Montebello per la visita guidata del Castello di Azzurrina. La Rocca contesa tra i Malatesta e i Montefeltro sorge su di un sasso ed è ancora integra con le sue mura millenarie dove sono state scritte storie di tragedie, di gloria e di morte. La visita riserva molte sorprese anche per i tesori e i segreti che vi sono custoditi, vi si trovano mobili di gran pregio che vanno dal 1300 al 1700 e una collezione di forzieri e cassapanche tra cui spicca una cassa dipinta risalente alle Crociate. Cunicoli misteriosi, passaggi oscuri, pozzi profondissimi e strani accadimenti hanno alimentato la leggenda di Azzurrina del 1375 che narra di Guendalina, la figlia di Ugolinuccio Malatesta, che scomparve misteriosamente all’età di otto anni mentre giocava con una palla di stracci nel cortile del castello. Al termine della visita rientro a Bellaria per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Trieste via autostrada Bologna e Padova. Arrivo in serata a Trieste in Piazza Oberdan.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SPECIALE
BookInTime € 550,00 per prenotazioni entro il 30 settembre

BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 590,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 200,00
MINIMO 25 PARTECIPANTI

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
FACOLTATIVA
IN CAMERA DOPPIA € 20,00
IN CAMERA SINGOLA € 26,00

Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione

Idoneità del viaggio :
consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità

LA QUOTA COMPRENDE : Il trasporto in autopullman gran turismo. I pedaggi autostradali. Programma di 3 notti / 4 giorni. La sistemazione in hotel 3 stelle a Bellaria in camera doppia con servizi privati. Il trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del quarto giorno. Il Cenone di San Silvestro bevande incluse con musica dal vivo. Le bevande incluse ai pasti. La serata danzante con musica dal vivo il 1° gennaio. L’assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio. Tutte le prenotazioni museali per le visite in programma. Le visite guidate come previste dal presente programma. L’assicurazione sanitaria Axa. Le radioguide (munirsi di cuffiette /auricolari propri)

LA QUOTA NON COMPRENDE : Tutti i pasti non previsti nel presente programma. Gli ingressi, anche quando il programma prevede visite guidate all’interno di edifici, monumenti o musei che prevedano un ingresso a pagamento. Gli extra di carattere personale e le mance. Tutto quanto non previsto alla voce “la quota comprende”.

DOCUMENTI : Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità in corso di validità.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge n. 38 del 6 febbraio 2006: “La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero