nel cuore dei Carpazi e il fascino del treno a vapore

       

icon-info-circle Un viaggio nelle radici storiche della Romania tra le sue diverse etnie, romeni, tedeschi, székely, ungheresi, e attraverso la sua intensa spiritualità tra ortodossi, uniati, protestanti e cattolici. Un paese che sorprende e che affascina il visitatore dai monasteri affrescati della Bucovina agli aguzzi campanili delle chiese in legno del Maramureş sospese nel tempo e dalle chiese fortificate sassoni del Siebenburgen al “cimitero allegro”
di Săpănţa. Le ombrose foreste della Transilvania, i dolci e silenti declivi della Moldavia e le impressionanti gole di Bicaz, l’essenza di una nazione nei suoi aspetti religiosi, storici, politici e culturali

icon-calendar 28 Giugno 2020 - 05 Luglio 2020

 

PRIMO GIORNO
DOMENICA 28 GIUGNO
TRIESTE-TREVISO-BUCAREST
Ritrovo dei Signori Partecipanti alle ore 2.15 e trasferimento all’aeroporto “Antonio Canova” di Treviso. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo WIZZ AIR delle ore 7.35. Arrivo all’aeroporto di Bucarest alle ore 10.30. Posta sulle rive della Domboviţa e lungo i laghetti formati dalla Colentina, Bucarest è una capitale di fondazione recente, fu capitale del voivodato di Valacchia nel 1659 e due secoli più tardi divenne capitale della nuova nazione a seguito dell’unificazione con il voivodato di Moldavia. Incontro con la guida, pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita della capitale Romena, durante la quale si potranno ammirare la Biserica Patriahiei, la principale chiesa ortodossa romena, gli importanti palazzi ottocenteschi di gusto francese quali il Palatul C.E.C. e il Palutul Republicii per terminare con il Museo dell’Arte Romena con importanti raccolte provenienti dai tre principali voivodati e un’interessante Galleria Universale. Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO
LUNEDÌ 29 GIUGNO
BUCAREST-COZIA-SIBIU-BAZNA
Dopo la prima colazione partenza per Sibiu, attraversando l’Oltenia. Sosta per poter ammirare il monastero di Cozia, fondato nel 1386 dal Voivoda di Valacchia Mircea il Vecchio, dagli importanti ornamenti scultorei esterni e dagli affreschi del nartece e del naos del XVIII secolo, sicuramente uno dei più importanti monasteri dell’Oltenia. Giunti a Sibiu (Hermannstadt – Nagyszeben), visita del nucleo storico della città medioevale racchiuso tra la Piaţa Griviţa con al centro la Chiesa Evangelica, la Piaţa 6 Martie e la Piaţa Republicii con le caratteristiche case gotiche, rinascimentali e barocche. Al termine proseguimento per Bazna e sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

TERZO GIORNO
MARTEDÌ 30 GIUGNO
BAZNA-BIERTAN-SIGNISOARA-BAZNA
Dopo la prima colazione partenza per Sighişoara (Shäβburg – Segesvar), attraversando il cuore della Transilvania con sosta per la visita della chiesa fortificata sassone di Biertan (Birthälm). Giunti a Sibiu, visita della cittadina medioevale con le sue torri delle corporazioni, la chiesa “din Deal” e le tipiche case gotiche. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio rientro a Bazna ed escursione in carrozza da Bazna fino alla chiesa fortificata di Boian. In serata cena di tipica con programma folkloristico. Pernottamento.

QUARTO GIORNO
MERCOLEDÌ 1 LUGLIO
BAZNA-CLUJ NAPOCA-MARAMUREŞ
Prima colazione in hotel e partenza per Cluj Napoca, principale città della Transilvania e grande centro culturale e d’arte. Cluj dette i natali al futuro re di Ungheria Mattia Corvino (1443), la cui statua equestre può essere ammirata in Piazza Libertatii. Giunti a Cluj si ammireranno la casa natale del Re Mattia Corvino (esterno) e la più importante chiesa gotica del paese, Sfintu Mihail, edificata tra il XIV e XV secolo. Pranzo in ristorante e al termine partenza per il Maramureş e regione carratterizzata dalle tipiche chiese in legno, straordinari esempi di architettura vernacolare frutto di contaminazioni tra le tradizioni religiose ortodosse e le influenze gotiche. Visita della chiesa uniata di Şurderşti, costruita dopo la metà del Settecento che presenta ricchi dipinti sull’iconostasi e nel naos. Proseguimento per Săpânţa e visita del famoso “Cimitrul vesel” (cimitero allegro), una sorta di Spoon River ironico dove un artista locale, fantasioso e umorista, decise nel 1935 di decorare i monumenti funebri con una caricatura del defunto, accompagnandola con alcuni epitaffi ironici riferiti ai vizi e alle virtù. Sistemazione in hotel in zona Sighetu Marmației nelle camere riservate, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO
GIOVEDÌ 2 LUGLIO
MARAMUREŞ-TRENO A VAPORE-BISTRITA
Prima colazione e partenza per Viseul de Sus. Escursione con il treno a vapore, denominato “Mocănița” che è un treno forestale a scartamento ridotto che collega Viseus de Sus al villaggio di Comanu nei pressi della frontiera con l’Ucraina attraverso Valea Veserului. Pic nic con bevande incluse in corso d’escursione. Nel pomeriggio si raggiungerà Bistrita, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SESTO GIORNO
VENERDÌ 3 LUGLIO
MONASTERI BUCOVINA
Prima colazione e partenza per la Bucovina, la regione della Moldavia il cui nome risale al 1774 e significa “paese coperto da foreste di faggi”, famosa per i suoi bellissimi paesaggi e per i suoi monasteri affrescati costruiti nei XV – XVI sec sotto i principi moldavi Stefano il Grande e suo figlio Petru Rares. Intera giornata dedicata all’escursione ai Monasteri della Bucovina, iscritti nel patrimonio mondiale dell’Unesco. S’inizierà dal Monastero di Moldoviţa (1532) circondato da fortificazioni e affrescato esternamente per poi proseguire con il monastero di Suceaviţa (1582-84), dall’importante affresco “la Scala delle Virtù” e dalle imponenti fortificazioni. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita al Monastero di Voroneţ (1488) considerato il gioiello della Bucovina per il ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è ”il Giudizio Finale”. Al termine della visita proseguimento per Piatra Neamt, sistemazione nelle camere riservate cena ie pernottamento.

SETTIMO GIORNO
SABATO 4 LUGLIO
BRASOV-BRAN-SINAIA
Prima colazione e partenza per Brasov, attraversando le gole di Bicaz, in un paesaggio di rara e selvaggia bellezza. In tarda mattinata arrivo alla splendidamente conservata chiesa fortificata sassone di Prejmer (Tartlau), posta sotto il patrocinio dell’Unesco. Quindi dopo il pranzo in ristorante visita guidata di Braşov nel corso della quale si potranno ammirare il centro storico con la piazza 23 Agosto dominata dalla Casa del Consiglio, la Biserica Neagrã (chiesa nera), la chiesa più grande della Romania, in stile gotico fiammeggiante e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni di cui quello meglio conservato è quello dei tessitori. Al termine proseguimento per Bran (Törzburg – Törcsvar) per la visita del castello, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e rimaneggiato in epoche successive. In serata sistemazione in hotel a Predeal nelle camere riservate. cena e pernottamento.

OTTAVO GIORNO
DOMENICA 5 LUGLIO
PREDEAL-BUCAREST-TREVISO-TRIESTE
Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto di Bucarest. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo WIZZ AIR W63161 delle ore 13.10 con arrivo all’aeroporto “Antonio Canova” di Treviso alle 14-20. Trasferimento in autopullman a Trieste con arrivo in piazza Oberdan.


QUOTE E PARTECIPANTI:

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SPECIALE
BookInTime € 1.000,00 per prenotazioni entro venerdì 28 febbraio 2020 con acconto di € 300,00
BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1.070,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 160,00
MASSIMO 4 SINGOLE DISPONIBILI

MINIMO 25 - MASSIMO 35 PARTECIPANTI

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA DA € 30,00

Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione

Idoneità del viaggio : consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità


 

DOCUMENTI:

per partecipare al viaggio è richiesta la carta d'identità in corso di validità o comunque il documento che è stato presentato in agenzia al momento dell’iscrizione (carta d’identità o passaporto).

 

LA QUOTA COMPRENDE:

I trasferimenti in autopullman Trieste/aeroporto di Treviso a/r. Il trasporto aereo con voli Wizz Air. Le tasse aeroportuali e l’adeguamento carburante previsto dalla compagnia aerea La franchigia bagaglio di kg 20 per persona. La sistemazione in hotels 3 stelle (categoria ufficiale Paese ospitante) a Bazna, Bistrita e Piatra Neamt, 4 stelle (categoria ufficiale Paese ospitante) a Bucarest e Sighetul Marmatiei in camera doppia con servizi privati. Programma da 8 giorni / 7 notti. Il trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla prima colazione dell’ottavo giorno. Tutti i trasferimenti e le visite in autopullman con a/c. Il trasporto con il treno a vapore il quinto giorno da Viseu de Sus a Comanu a/r. Il giro in carrozza da Basna a Boian. La cena tipica con spettacolo folkloristico. La guida parlante italiano dal primo all’ottavo giorno. L’assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio. L'assicurazione sanitaria e bagaglio Axa.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I pasti non inclusi nel presente programma. Le mance e gli extra in genere. Le mance per la guida e per l’autista da calcolare circa € 30,00 per persona. Gli ingressi, anche quando il programma prevede visite guidate all’interno di edifici, monumenti o musei che prevedano un ingresso a pagamento da calcolare € 50,00 circa per persona. Le bevande ai pasti, gli extra di carattere personale e le mance.” Tutto quanto non espressamente indicato nel presente programma.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'art. 17 della legge n. 38 del 6 febbraio 2006: “La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero

ORGANIZZAZIONE TECNICA
VIA DEGLI ARTISTI VIAGGI TRIESTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2019 www.viadegliartistiviaggi.com Via degli Artisti, 2 Trieste - Tel. +39 040 632537

powered by fotograffiare.com