Francesco Giuseppe, uomo, imperatore, patrono delle scienze e delle arti

       

icon-info-circle e passeggiata nel parco di Villa de Nordis

icon-calendar 12 Maggio 2019

 

Domenica 12 maggio
Ritrovo dei Signori Partecipanti a Trieste, p.zza Oberdan alle ore 9.15 e partenza alle ore 9.30 in pullman gran turismo alla volta di Gorizia.
All’arrivo visita della mostra dedicata a ”Francesco Giuseppe I. Uomo, imperatore, patrono delle scienze e delle arti”. Il percorso espositivo che si snoda lungo i tre i piani del Museo di Santa Chiara, ripercorre i diversi ruoli di Franz Joseph attraverso 300 pezzi provenienti da prestigiose istituzioni italiane ed estere e da collezioni private. Al piano terra, una sintesi della vita del personaggio. Al secondo piano ci si dedica invece alla famiglia dell’imperatore con un’ampia serie di ritratti. Al terzo è ricca la documentazione che testimonia il ruolo di Francesco Giuseppe come patrono delle scienze e delle arti. Le tappe fondamentali del suo lunghissimo regno verranno raccontate attraverso ritratti, dipinti, documenti rigorosamente originali che consentiranno di “leggere” anche le riforme e le innovazioni che trovarono un riflesso nel nostro territorio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata a Villa de Nordis che si trova alla periferia di Gorizia in un luogo nascosto, a ridosso del fiume Isonzo, in prossimità del confine con la Slovenia. L’edificio risale al 1830 ed è legato alla figura della Contessa Lyduska de Nordis Hornik, figlia dell’ufficiale boemo Hornik. Una curiosa storia di seduzione e diplomazia quella della Contessa, che riuscì a salvare la villa ed il parco, destinati ad  essere incorporati alla Jugoslavia, persuadendo gli ufficiali britannici a cambiare la linea del confine. Si racconta anche di una speciale “amicizia” con Winston Churchill e di feste indimenticabili per gli anglo-americani all’interno della villa. Una passeggiata nello splendido parco della villa completerà la visita e ci farà scoprire  un’originale e autentica storia di confine, fatta di seduzione e diplomazia e di antichi paesaggi storici, quelli della Nizza Austriaca: così veniva chiamata Gorizia fino ai primi del Novecento, essendo un luogo privilegiato per le vacanze della nobiltà. Rientro a Trieste previsto in serata.

 


QUOTE E PARTECIPANTI:

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 65,00
MINIMO 25 PARTECIPANTI
Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione

Idoneità del viaggio : consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità

 

DOCUMENTI:

Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità in corso di validità.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Il trasporto in autopullman gran turismo, i pedaggi autostradali, il pranzo in ristorante bevande escluse; ingresso e visita con guida a Villa de Nordis; l’assistenza di un assistente/accompagnatore della nostra agenzia per tutta la durata del viaggio, l’assicurazione sanitaria Axa.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Le mance e gli extra di carattere personale; le bevande ai pasti; I pasti non inclusi nel presente programma. Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'art. 17 della legge n. 38 del 6 febbraio 2006: “La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero

ORGANIZZAZIONE TECNICA
VIA DEGLI ARTISTI VIAGGI TRIESTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2019 www.viadegliartistiviaggi.com Via degli Artisti, 2 Trieste - Tel. +39 040 632537

powered by fotograffiare.com