La Puszta di Hortobagy, Eger, le Cascate del Velo e Hollòkò

       

icon-info-circle Nel punto d’incontro dei monti Bükk e Mátra, si estende la città di Eger, la città barocca, la città del minareto, la città eroica del famoso assedio cantata da Géza Gardonyi nel suo romanzo “Le Stelle di Eger”. Il fascino e l’eleganza della città si riflette nei suoi rinomati vini. Quindi la Puszta di Hortobagy, il deserto bonificato, il “Grande Mare” nei versi di Sandor Petofi. Infine Hollókő cuore delle tradizioni ungheresi

icon-calendar 25 Aprile 2019 - 28 Aprile 2019

 

PRIMO GIORNO
GIOVEDÌ 25 APRILE
TRIESTE-EGER
Ritrovo dei Signori Partecipanti in piazza Oberdan alle ore 6.00 e partenza in autopullman gran turismo per Eger alle ore 6.10 via autostrada Lubiana, Maribor, Szekesfehervar e Budapest. Seconda colazione libera in autogrill autostradale. Giunti a Eger, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

SECONDO GIORNO
VENERDÌ 26 APRILE
EGER-MONTI DEL BUKK
Prima colazione in hotel e visita con guida di questa importante città d’arte, famosa tanto per i suoi monumenti quanto per i suoi vini. Visita del Var, del Minorita Templom e del Föszékesgyház, la sede vescovile. Quindi partenza per Szilvasvarad e pranzo in hotel. Nel pomeriggio escursione a Szalajkavolgy, vallata nell’ambito del Parco Nazionale del Bukk. Si effettuerà il percorso di andata con un trenino a scartamento ridotto e quindi si effettuerà il percorso di ritorno a piedi per poter ammirare la Cascata del Velo, a gradoni naturali. Al termine rientro in hotel e in serata cena caratteristica in una tipica csarda nella Valle delle Belle Donne. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

TERZO GIORNO
SABATO 27 APRILE
PUSZTA DI HORTOBAGY
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la puszta di Hortobágy, cuore dell’omonimo Parco Nazionale, costituito nel 1973 e facente parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 1999. Quasi ovunque ormai alterata, la Puszta, la steppa europea, sopravvive intatta a Hortobagy: l’ambiente è caratterizzato da basse steppe erbose e ampi specchi d’acqua. Numerosi i cavalli bradi e semiselvaggi, sorvegliati dai mandriani che indossano il caratteristico costume della regione. La popolazione di questa zona ha infatti conservato intatte le antiche tradizioni ungheresi. Giro in carrozza attraverso il Parco Nazionale quindi si potrà assistere alle prodezze degli csikòs, cavallerizzi magiari capaci di formidabili acrobazie, come ad esempio cavalcare in piedi sul dorso di un cavallo e contemporaneamente governare le redini di cinque cavalli, un virtuosismo meritatamente diventato attrazione mondiale. Pranzo in csarda a base delle tipiche pietanze della puszta (bevande incluse). Il sabato precedente la festività di San Giorgio inizia la transumanza del bestiame il quale con l’arrivo della primavera finalmente può transitare dalle stalle invernali ai pascoli aperti, dove resteranno fino a ottobre. In questa giornata le mandrie vengono portate in prossimità del famoso ponte di Hortobagy dalle nove arcate per la benedizione degli armenti. Tempo a disposizione per il variopinto mercato e per assistere alla cerimonia, quindi rientro in hotel a Eger e tempo a disposizione per le attività termali. Cena e pernottamento.

QUARTO GIORNO
DOMENICA 28 APRILE
EGER-HOLLÓKŐ-TRIESTE
Prima colazione e partenza per il per il villaggio di Holloko esempio vivente della vita rurale prima della rivoluzione agricola del ventesimo secolo. Holloko è un piccolo villaggio tra le colline di Cserhat. Il suo nome significa “corvo di pietra”. Ha conservato molto bene la sua struttura medievale: le abitazioni sono case contadine bianche, con il tetto sporgente e il porticato in legno decorato con intagli tipici. I circa 400 abitanti del posto, appartenenti all’etnia ungherese palóc, custodiscono gelosamente, insieme al loro particolare dialetto, le proprie tradizioni e i costumi tipici che indossano in occasione delle feste più importanti. Tempo a disposizione per la visita alle botteghe dei maestri artigiani dove si possono apprendere i segreti della tessitura, della scultura del legno e della lavorazione della ceramica. Al termine proseguimento per Trieste via autostrada, Szekesfehervar, Maribor e Lubiana. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in serata a Trieste in piazza Oberdan.


QUOTE E PARTECIPANTI:

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SPECIALE
BookInTime € 440,00 per prenotazioni entro il 4 febbraio 2019
BookInTime è lo speciale prenota prima della Via degli Artisti Viaggi

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 470,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 85,00
MINIMO 20 - MASSIMO 40 PARTECIPANTI

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA DA € 15,00

Validità delle quote sino alla data partenza e comunque fino all’esaurimento dei posti a disposizione

Idoneità del viaggio : consigliato a coloro che non hanno problemi di mobilità

 

DOCUMENTI:

Per partecipare al viaggio è richiesta la carta d’identità in corso di validità.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Il trasporto in autopullman gran turismo. I pedaggi autostradali. La sistemazione in hotel 3 stelle a Eger (categoria ufficiale Paese ospitante) in camera doppia con servizi privati. Il trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione del quarto giorno inclusa la cena alla Valle delle Belle Donne con bevande incluse e il pranzo tipico nella Puszta di Hortobagy con bevande incluse. L’escursione alla Puszta di Hortobagy con spettacolo equestre e giro in carrozze. Il trenino per l’escursione a Szalajkavolgya. L'assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio. L'assicurazione sanitaria Axa.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Le bevande ai pasti tranne dove indicato alla voce “la quota comprende”. Le mance e gli extra in genere. I pasti non inclusi nel presente programma. Gli ingressi anche quando il programma prevede visite guidate all’interno di edifici, monumenti o musei che richiedano un ingresso a pagamento. Tutto quanto non espressamente indicato nel presente programma.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'art. 17 della legge n. 38 del 6 febbraio 2006: “La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero

ORGANIZZAZIONE TECNICA
VIA DEGLI ARTISTI VIAGGI TRIESTE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2019 www.viadegliartistiviaggi.com Via degli Artisti, 2 Trieste - Tel. +39 040 632537

powered by fotograffiare.com