“nel cuore della Scozia”

PRIMO GIORNO
MARTEDÌ 18 GIUGNO
TRIESTE-EDIMBURGO
Ritrovo dei Signori Partecipanti in Piazza Oberdan e partenza per l’aeroporto previsto per la partenza. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Edimburgo. All’arrivo, sistemazione in autopullman e trasferimento in hotel. sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento. Gli operativi aerei con i relativi eventuali scali verranno comunicati alla conferma dell’iniziativa.

SECONDO GIORNO
MERCOLEDÌ 19 GIUGNO
EDIMBURGO
Prima colazione e incontro con la guida per la visita di Edimburgo, capitale della Scozia, una città ricca di storia, personaggi importanti, leggende e curiosità. Durante la visita si potranno ammirare l’elegante strada di Georgean New Town, Crescents, Calton Hill, la panoramica vista sul Firth of Forth, il Palazzo di Holyrood (esterno), residenza ufficiale della regina in Scozia, il Miglio Reale, St. Giles Cathedral e il Castello di Edimburgo. Nel pomeriggio escursione a Rosslyn, un piccolo villaggio di minatori che conta 1600 abitanti. La cappella del villaggio, fu donata da William Sinclair nel XV sec. Tra le meravigliose decorazione che la ornano è’ degna di particolare attenzione il “Prentice Pilar” un pilastro riccamente decorato e avvolto in una spirale di fiori. Deve il nome alla leggenda secondo il quale il pilastro fu scolpito da una apprendista (prentice significa apprendista) ucciso dal maestro per gelosia. La cappella di Rosslyn e’ divenuta famosa grazie al famoso romanzo di Dan Brown “Il Codice Da Vinci”. In serata cena tipica scozzese al Prestonfield House allietata da musica e dalle caratteristiche danze scozzesi. Rientro in hotel e pernottamento.

TERZO GIORNO
GIOVEDÌ 20 GIUGNO
ST.ANDREWS-BLAIR CASTLE-INVERNESS
Prima colazione in hotel e partenza per la località di St Andrews, patria del golf e sede dell’universitaria più antica di Scozia. Visita del centro, dei cortili dell’università e delle rovine della maestosa cattedrale e del palazzo Vescovile. Proseguimento verso nord per una sosta nella graziosa cittadina di Pitlochry, piacevole e tranquilla località di villeggiatura a cui seguirà la visita di Blair Castle, affascinante dimora turrita continuamente modificata durante i suoi 700 anni di storia. Residenza di Duchi di Athol vanta ancora oggi il privilegio di avere un piccolo esercito personale. Al termine della visita proseguimento per Inverness, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

QUARTO GIORNO
VENERDÌ 21 GIUGNO
INVERNESS-LOCH NESS-FORT WILLIAM
Prima colazione e breve visita della città di Inverness, capitale delle Highlands. Inverness è una piacevole e accogliente città con numerosi negozi e interessanti edifici storici, quali la cattedrale di St Andrew, l’Inverness Museum & Art Gallery e la Highland House of Fraser,il museo del kilt (esterni). Nel pomeriggio raggiunto il misterioso Loch Ness, il lago più famoso della Scozia, alla ricerca di “Nessie”, il leggendario mostro dalla piccola testa che sarebbe più volte apparso sulla superficie del lago, Mini crociera sul Loch Ness immersi nel paesaggio delle Highlands. Al termine visita delle rovine del Castello di Urquhart che risalgono a un periodo che va dal XIII al XVI secolo. Le ultime truppe che presidiarono l’Urquhart Castle durante le rivolte Giacobite lo fecero esplodere quando l’abbandonarono. Oggi dall’alto del torrione si gode uno dei panorami più spettacolari delle Highlands. Proseguimento per Fort William, sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

QUINTO GIORNO
SABATO 22 GIUGNO
ISOLA DI SKYE
Prima colazione e partenza alla volta della misteriosa Isola di Skye. Abitata da una popolazione prevalentemente di origine celtica, l’isola offre magici paesaggi di scogliere e spiagge, montagne e paludi, foreste e pascoli sabbiosi. Lungo il percorso breve sosta fotografica al Castello di Eilean Donan che circondato da laghi è il castello più fotografato della Scozia e utilizzato per le riprese del film “Highlander”. Attraversato il lungo ponte che collega l’isola alla terraferma, si raggiungerà l’incantevole borgo di Portree, il centro maggiore dell’isola con il suo caratteristico porticciolo. Lasciata Portree si fiancheggerà la costa fino a raggiungere Armadale per l’imbarco sul traghetto che per il rientro in terraferma. Cena e pernottamento in hotel.

SESTO GIORNO
DOMENICA 23 GIUGNO
TROSSACHS-LOCH LEMOND-GLASGOW
Prima colazione e pertenza verso la meravigliosa valle di Glencoe per ammirarne i magnifici scorci paesaggistici e per scoprire i segni lasciati dagli avvenimenti storici che lì hanno avuto luogo. Glencoe rimane una delle localià più suggestive della Scozia tanto da essere stata scelta come set cinematografico nel fim di James Bond “Skyfall” e in diversi film di Harry Potter. Entreremo poi nel Parco Nationale del Trossachs fino a Loch Lomond il lago più grande della Gran Bretagna. Sosta a Luss delizioso villaggio per poi proseguire in direzione di Glasgow.
Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.
SETTIMO GIORNO
LUNEDÌ 24 GIUGNO
GLASGOW-LOCH KATRINE-STIRLING
Prima colazione e partenza per la visita panoramica di Glasgow. La più grande città della Scozia è un luogo esuberante, vivace e pieno di carattere. Al termine si rientrerà nel Parco Nazionale del Trossachs per raggiungere il lago di Loch Katrine, uno dei gioielli del parco. Il paesaggio e semplicemente meraviglioso, un bacino di acque limpide circondato da verdi colline a perdita d’occhio. Quindi si raggiungerà la città di Stirling per la visiterà del castello, un tempo dimora dei re Stuart e ancora oggi uno dei monumenti più maestosi della Scozia. Nel tardo pomeriggio rientro a Glasgow , cena e pernottamento in hotel.

OTTAVO GIORNO
MARTEDÌ 25 GIUGNO
GLASGOW-EDIMBURGO-TRIESTE
Prima colazione e partenza per Edimburgo. Tempo a disposizione dei Signori Partecipanti, quindi trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Disbrigo delle formalità d’imbarco e giunti a destinazione, trasferimento in autopullman a Trieste con arrivo in serata in piazza Oberdan. Gli operativi aerei con i relativi eventuali scali verranno comunicati alla conferma dell’iniziativa.